contatore

24 validi motivi per assumere integratori

Ancora oggi molti sono convinti che gli integratori siano “inutili” 

Sfatiamo questo ennesimo mito…

Oggi troviamo gli integratori nei supermercati,nelle erboristerie,farmacie, parafarmacie e nei negozi di integratori.

La verità è che oggi, assumere integratori è indispensabili per completare l’alimentazione scorretta e disordinata della nostra società, assai povera di sostanze nutritive.

A tal proposito nei brevi video che seguono,il Prof. Benvenuto Cestaro, docente in Scienza dell’Alimentazione presso l’Universita degli Studi di Milano, e Luc Matagnier, premio Nobel alla Medina ci spiegano perchè oggi gli integratori devono far parte della nostra dieta.

Prof. Benvenuto Cestaro

Assumere integratori? Ecco le mie conclusioni

L’alimentazione ha lo scopo di fornire nella giusta proporzione al nostro organismo elementi indispensabili per vivere e svolgere le normali azioni quotidiane.

La nutrizione è quell’insieme di processi attraverso i quali il nostro organismo riceve, assorbe, trasporta e utilizza le sostanze chimiche che sono contenute negli alimenti.

Quando valutiamo lo “stato nutrizionale” di un soggetto, ci riferiamo al fatto che quel soggetto introduca appropriatamente nutrienti, ma soprattutto che il suo organismo li assorba e li utilizzi adeguatamente.

Per questo, oggi l’accento si è spostato sulla nutrizione cellulare: ogni cellula ha un proprio metabolismo, che produce energia ATP.

ATP è fondamentale per:

  • le contrazioni delle cellule muscolari
  • i neuroni affinchè diano l’impulso ai muscoli
  • le cellule endocrine perchè producano ormoni
  • una cellula intestinale, affinchè possa assorbire nutrienti
  • la cellula renale in modo tale che possa assorbire determinati sali

ATP funziona grazie agli enzimi, ovvero grazie a Vitamine e Sali Minerali, che sono gli ACCENDINI del nostro metabolismo.

Vitamine e Sali Minerali sono contenuti in frutta e verdura.

Qualche anno fa erano consigliate da tre a cinque porzioni al giorno, oggi da cinque a sette porzioni.

Questo perché negli ultimi decenni vi è stata una perdita del potere nutritivo degli alimenti e sono cambiati i nostri bio ritmi e il nostro stile di vita.

DI SEGUITO RIPORTIAMO UN ESEMPIO DI DIMINUIZIONE DI NUTRIENTI NEGLI ALIMENTI IN 15 ANNI (Dal 1985 al 2001)

Tutto questo si traduce in una iperattivazione dei nostri assi metabolici e delle nostre cascate ormonali, che per noi significa andare a consumare e a distruggere molecole essenziali.

Ecco perché è importante assumere integratori.

Per non parlare del fatto che inconsapevolmente veicoliamo un “carico tossico”.

Si tratta dei contaminanti ambientali con i quali entriamo in contatto tutti i giorni: farmaci, alimenti, imballaggi, atmosfera, inquinamento e prodotti chimici.

Tutto questo fa sì che dentro di noi si debba attivare un motore metabolico di smaltimento.

I nostri motori di smaltimento sono i Reni e il Fegato, che funzionano grazie  ad enzimi quali sali minerali, rame, manganese, selenio, palladio e zinco.

Questo è un altro motivo per cui oggi è importante assumere integratori.

Oggi gli integratori non hanno l’obiettivo di fare terapia e curare, bensì di aiutare dei soggetti sani a migliorare la qualità della loro salute e a prevenire le malattie.

Dovrebbero consumarli i ragazzi che stanno crescendo, chi pratica attività sportiva, adulti che hanno una vita attiva e frenetica, gli anziani che vogliano stare meglio.

Vai subito alla seconda parte clicca qui

Ti è piaciuto questo post?

Se ti è piaciuto, puoi ricambiare condividendo su Facebook. 🙂

Grazie

Firma-PaoloFauci

 

 

 

Scritto da Paolo Fauci

Padre, autore, coach, educatore alimentare, è dottore in Scienze Motorie con specializzazione in analisi della composizione corporea metodo BIA, certificato dall’International Sport Sciences Associations - ISSA.